Opzioni di acquisto

Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 12,01 (75%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Acquista per altri

Regala questo eBook o acquista per un gruppo.
Ulteriori informazioni

Acquista e invia eBook ad altri

Seleziona quantità
Seleziona una modalità di invio e completa l'acquisto
I destinatari possono leggere gli eBook su qualsiasi dispositivo

Questi eBook possono essere riscattati esclusivamente da destinatari residenti nel tuo Paese. I link di riscatto e gli eBook non possono essere rivenduti o trasferiti.

Quantità: 
Questo articolo ha un limite di quantità massima per ordine.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Condividi <Incorpora>
Immagine del logo dell'app Kindle

Scarica l'app Kindle gratuita e inizia a leggere immediatamente i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet o computer, senza bisogno di un dispositivo Kindle. Ottieni maggiori informazioni

Leggi immediatamente sul tuo browser con Kindle Cloud Reader.

Con la fotocamera del cellulare scansiona il codice di seguito e scarica l'app Kindle.

Codice QR per scaricare l'app Kindle

La violenza del mio amore di [Dario Levantino]

Segui l'autore

Si è verificato un errore. Riprova a effettuare la richiesta più tardi.

La violenza del mio amore Formato Kindle

3,9 su 5 stelle 20 voti

Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
3,99 €

Outlet Libri
Libri a prezzo scontato Scopri

Dettagli prodotto

  • ASIN ‏ : ‎ B099ZW3S4G
  • Editore ‏ : ‎ Fazi Editore (2 settembre 2021)
  • Lingua ‏ : ‎ Italiano
  • Dimensioni file ‏ : ‎ 2225 KB
  • Da testo a voce ‏ : ‎ Abilitato
  • Screen Reader ‏ : ‎ Supportato
  • Miglioramenti tipografici ‏ : ‎ Abilitato
  • Word Wise ‏ : ‎ Non abilitato
  • Lunghezza stampa ‏ : ‎ 268 pagine
  • Recensioni dei clienti:
    3,9 su 5 stelle 20 voti

Informazioni sull'autore

Segui gli autori per ottenere aggiornamenti sulle nuove uscite, oltre a consigli avanzati.
Brief content visible, double tap to read full content.
Full content visible, double tap to read brief content.

Scopri di più sui libri dell'autore, guarda autori simili, leggi i blog dell’autore e altro ancora

Recensioni clienti

3,9 su 5 stelle
3,9 su 5
20 valutazioni globali

Recensioni migliori da Italia

Recensito in Italia il 6 settembre 2021
2 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 17 ottobre 2021
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Storia avvincente; dialoghi mai banali
Recensito in Italia il 17 ottobre 2021
Una storia emozionante con dialoghi spontanei e mai banali.
Lo consiglio vivamente a chi vuole ancora emozionarsi leggendo un libro.
L’ho riletto, in classe, con i miei alunni a cui è piaciuto molto: la storia offre spunti interessanti per riflettere su temi di attualità da inserire, eventualmente, in un percorso di educazione civica.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 13 novembre 2021
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 25 settembre 2021
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Introspettivo, poetico ed emozionante. Da leggere assolutamente
Recensito in Italia il 25 settembre 2021
"La violenza del mio amore" di Dario Levantino

L'ossimoro del titolo è una costante di tutto il romanzo che è fatto di contrapposizioni e di antipodi tra il bene e il male, l'egoismo e l'altruismo, la povertà e la ricchezza, la morale e il compromesso, la rabbia e l'amore, la vendetta e il perdono.
Ho trovato questo più maturo, completo e introspettivo. Anche i personaggi comprimari sono approfonditi e sfaccettati maggiormente.
I temi trattati sono tanti e importanti: l'emarginazione sociale, il dilemma del compromesso morale, la voglia di riscatto. Ho apprezzato sempre di più Anna: un personaggio viscerale, autentico, sensoriale. Mi ha ricordato un po' alcune protagoniste della Mazzantini, femminili, istintive e primordiali.
Padre Giovanni diventa un vero e proprio protettore della giovane famiglia creata da Rosario e Anna. È un uomo gentile e altruista, ma anche concreto e un esempio di vita per Rosario.
E poi c'è Jonathan, il cane "psicologo" empatico, coraggioso e capace di un amore totale e incondizionato come solo gli animali sanno essere.
Il percorso di Rosario in questo romanzo è un turbine di emozioni e di esperienze, positive e negative. Si scontra con una realtà dura che mette alla prova i suoi principi e la sua coscienza.
Rosario è in cerca di redenzione, Rosario vuole essere migliore, non è disposto ad accettare le catene di un mondo che non agevola il miglioramento, che non vuole che un ragazzo cresciuto in un quartiere difficile si affranchi dalla miseria.
Perché è in quella miseria e nella disperazione che la criminalità attinge il proprio tessuto sociale, la propria manodopera a basso costo.
E così Rosario decide di provare a superare i limiti in cui la società stessa lo ghettizza, di elevarsi da una condizione nella quale si è trovato suo malgrado.
E poi c'è un affresco, spesso molto negativo della scuola pubblica, fatto di professori incapaci di comunicare e privi di empatia, ma è anche un'apologia degli insegnanti che fanno bene il loro lavoro, con passione e abnegazione, anche nelle difficoltà del precariato, della grettezza di alcuni colleghi e dello scherno di alcuni studenti.
Rosario ama la scuola nonostante la maggior parte dei compagni lo tenga a distanza, schiavi delle apparenze e delle differenze sociali, nonostante l'ottusità di alcuni insegnanti cristallizzati in un modello di scuola antiquato, opportunista e miope.
Dario Levantino con questo romanzo raggiunge dei picchi di poesia pura sia nelle descrizioni immaginifiche della città con i suoi colori e i suoi odori che la rendono viva e pulsante, sia nel fare sentire sulla pelle del lettore le emozioni del protagonista. Con la sapienza di un abile narratore, riesce a fare empatizzare con i personaggi, ad immedesimarsi nel loro dolore, a soffrire i loro patimenti.
"È questa la violenza dell'amore: esaurisce chi lo dona, saziandolo; sfama chi ne necessita, affamandolo".
Un romanzo che ti prende lo stomaco e il cuore e te li rivolta.
Voto: ⭐⭐⭐⭐⭐
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente
Recensito in Italia il 11 ottobre 2021
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso
Segnala un problema

Questo articolo ha contenuti inappropriati?
Credi che questo articolo violi un copyright?
In questo articolo sono presenti problemi di qualità o di formattazione?