Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 24 dicembre 2017
Ho acquistato questa scopa a vapore dopo che il centogradi originale giallo di quand'ero bambino è improvvisamente svampato dopo appena 40 anni di onorato servizio (e uso intensivo per rimuovere tappezzeria qualche mese fa). Proprio sulla durabilità dell'ARIETE 4164 ancora non posso esprimermi, mi è arrivato da poco. Ho provato subito tutti gli accessori, ed ecco le mie impressioni:
- Maneggevolezza estrema. L'apparecchio è leggerissimo, e il manico smontabile lo rende davvero pratico in ogni situazione.
- Vapore sempre pronto. Il tempo di attesa è praticamente zero, comincia ad erogare vapore immediatamente dopo l'accensione. Il serbatoio è piccolo ma può essere riempito immediatamente appena si svuota, quindi nessun problema.
- Efficace in cucina. L'efficacia contro macchie e incrostazioni grasse (fornelli, pentole, cappe, forno) è estrema, sembra di essere in uno spot pubblicitario. Smontando il manico e montando l'accessorio a beccuccio con l'ugello di bronzo in cima si fanno in dieci minuti e senza detergenti velenosi lavori che normalmente richiederebbero un paio d'ore (a meno che non siate tra i fortunati che riescono a pulire fornelli e cappa ad ogni uso...). Ho visto che qualcuno chiedeva del calcare, e no, chiaramente il vapore non scioglie il calcare¹: la potenza del getto con l'ugello può staccare le incrostazioni più grosse, ma usare aceto, puro o diluito, o un prodotto anticalcare è di certo più efficiente. Più utile in cucina che in bagno insomma.
- Vetri. L'accessorio vetri mi ha un po' deluso. L'utilizzo è macchinoso e non si riesce a regolare la giusta quantità di vapore, e finora faccio prima e meglio con il mio metodo tradizionale (detergente eco spray, panno in microfibra, gommino tergicristalli), ma non escludo sia questione di pratica. Anche pensando a questo aspetto - apparentemente negativo- sono contento dell'acquisto: se avessi comperato un apparecchio dedicato per la pulizia dei vetri sarebbero stati soldi buttati.
- Pavimenti: sono piuttosto esigente sulla pulizia delle piastrelle. prima di farmi passare da mia madre il centogradi sopra menzionato lavavo i pavimenti in tre passaggi: panno swifer, mocio e detergente (cambiando spesso l'acqua del secchio), risciacquo con panno in microfibra umido (non ho mai creduto al 'senza risciacquo'). A seguito, controllo l'effettiva pulizia del pavimento passando un pezzo di carta da cucina imbevuto di alcol denaturato e verificando che la carta resti pulita. La scopa a vapore in questione, come già il povero centogradi, passa il test della carta in un solo passaggio, con notevole risparmio di tempo, acqua, e beneficio ecologico. L'unica accortezza è quella di tenere più di un panno disponibile (a seconda della superficie da pulire). Purtroppo con questo apparecchio è necessario usare i panni in dotazione o compatibili, e non qualsiasi straccio come con il centogradi, ma comunque questi panni si lavano in lavatrice, e rendono piuttosto bene.
- Tende e tappeti. Mah. Per disinfettare, forse (non ho la possibilità di analizzare la carica batterica prima e dopo), per pulire, assolutamente no. A meno che sciogliere la macchia per lasciarla poi in posizione non sia per voi un tipo di pulizia accettabile. Una passata come trattamento anti-acaro/antibatterico non guasta, ma almeno per me, non sostituisce un lavaggio tradizionale (per le tende) o una visitina in tintoria (per i tappeti).

Apprendo ora che si può usare anche sul parquet (sul quale non ho mai usato il vapore in precedenza). È probabile che farò di questo apparecchio un uso ancora più intensivo del previsto, così scopriremo qualcosa sulla sua robustezza e durabilità.
Per chiudere, un necessario caveat per tutti i casalinghi maschi: come avrete già notato leggendo questa recensione, l'acquisto di una scopa a vapore può risvegliare il Furio che è in voi.

¹È anzi consigliato, per proteggere l'apparecchio stesso dal calcare, di risciacquare una volta al mese il serbatoio con 1 misurino d'acqua ed 1 cucchiaio di aceto.
1.087 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,2 su 5 stelle
4,2 su 5
6.828 valutazioni globali