Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
    Apple
  • Android
    Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

kcpAppSendButton

Opzioni di acquisto

Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi ora
OPPURE
Prezzo Kindle: EUR 4,99

Risparmia EUR 5,00 (50%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Acquista per altri

Regala questo eBook o acquista per un gruppo.Ulteriori informazioni

Acquista e invia eBook ad altri

Seleziona quantità
Seleziona una modalità di invio e completa l'acquisto
I destinatari possono leggere gli eBook su qualsiasi dispositivo

Questi eBook possono essere riscattati esclusivamente da destinatari residenti nel tuo Paese. I link di riscatto e gli eBook non possono essere rivenduti o trasferiti.

Quantità: 
Questo articolo ha un limite di quantità massima per ordine.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

<Incorpora>
Annuncio applicazione Kindle
Il primo fiore di zafferano di [Laila Ibrahim, Roberta Maresca]

Segui l'autore

Si è verificato un errore. Riprova a effettuare la richiesta più tardi.


Il primo fiore di zafferano Formato Kindle

4,4 su 5 stelle 1.226 voti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
4,99 €
Lunghezza: 254 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Le novità di Amabile Giusti
Scopri ora tutti i romanzi della regina del rosa contemporaneo Clicca qui

Descrizione prodotto

L'autore

L’esperienza di Laila Ibrahim nel campo della psicologia dello sviluppo multirazziale è stata fondamentale per la creazione della storia di Mattie e Lisbeth. Laila è fondatrice e direttrice della Woolsey Children School e coordina le associazioni per l’infanzia e la famiglia della Prima Chiesa Unitariana di Oakland, in California. Questo tipo di attività le ha permesso di maturare uno sguardo privilegiato sulle dinamiche dei rapporti genitori-figli e in generale sul mondo degli affetti familiari. Vive a Woolseyville, un piccolo paese vicino a Berkeley, con la moglie Rinda, i loro cani Bella e Lucie e, di tanto in tanto, le loro giovani figlie Kalin e Maya. Il primo fiore di zafferano è il suo romanzo d’esordio.

Dettagli prodotto

  • ASIN : B01FK1QS72
  • Editore : Amazon Crossing (27 settembre 2016)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 1696 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 254 pagine
  • Recensioni dei clienti:
    4,4 su 5 stelle 1.226 voti

Recensioni clienti

4,4 su 5 stelle
4,4 su 5
1.226 valutazioni globali
Come vengono calcolate le valutazioni?

Recensioni migliori da Italia

Recensito in Italia il 24 settembre 2018
Acquisto verificato
13 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 31 luglio 2018
Acquisto verificato
14 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 1 maggio 2018
Acquisto verificato
9 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 5 maggio 2018
Acquisto verificato
10 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 7 ottobre 2019
Acquisto verificato
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 26 giugno 2020
Acquisto verificato
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Qualcosa di bellissimo.
Di Chiara Piras il 26 giugno 2020
Su ogni libro che leggo cerco informazioni sul racconto, sull'autore, sugli argomenti principali trattati nel libro.
Principalmente, i commenti dei lettori di questo romanzo affermano che il libro tratta dello schiviamismo dei neri nel sud degli Stati Uniti negli anni 800.
Dal mio punto di vista invece, ci vedo un po' anche il sessismo maschilista di quel tempo.
Infatti la protagonista si trova a dover accettare quelli che erano gli obblighi e i buon costumi della società dell'800.
Allo stesso tempo l'autrice ci parla anche del legame materno, ma anormale per quei tempi, che viene a crearsi tra una bambina, bianca e ricca, e la sua balia, una schiava nera.
Con questa opera la Ibrahim nonostante le brevi descrizioni e una scrittura semplice, ma molto scorrevole, mi ha fatto provare tanta rabbia, tanto dolore ma anche tanto tanto amore. Mi sono arrabbiata contro determinati personaggi, mi sono sentita umiliata con altri, ma mi sono sentita anche amata. Come se anche io facessi parte del romanzo, come se anche io facessi parte di quel legame meraviglioso.
E allora? "Yellow crocus" è una lettura consigliata?
Sì, sì e ancora sì.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 9 novembre 2018
Acquisto verificato
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso