Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 17 agosto 2021
Il saggio è veramente interessante sulle parti che trattano dei mezzi di comunicazione della società contemporanea, e quindi dei social e di internet in generale: è il mezzo che definisce la moralità del suo utilizzarsi, e non il come lo si usa, e questa idea è argomentata in maniera sintetica ed efficace attraverso un confronto con le società pre-dataiste (cioè precedenti alla nostra società dei dati, e delle informazioni).

Tuttavia, bisogna specificare che per ogni due paragrafi brillanti, ce ne sarà almeno un altro di pura spazzatura, al limite del complottismo: troverete più volte elencati i danni che il "Regime neoliberista" causa all'uomo di oggi, e in tutta onestà mi sarebbe venuta voglia di strappare completamente ogni pagina in cui si citava questo fantomatico "Regime" (mai approfondito o anche solo definito dall'autore, per lo meno in questo saggio). Con il giusto spirito critico, e senza cadere nel solito "È tutto bianco o nero", si può comunque imparare molto da Han, e per questo ne consiglio vivamente la lettura.

Una nota sulla spedizione: la prima volta che ho ordinato il libro mi è arrivata a casa una confezione da imballaggio completamente vuota. Non so se qualcuno l'abbia aperta per fregarsi il libro (ma non credo, visto che penso che questo tipo di saggistica interessa giusto a quattro gatti ahah) o se più probabilmente c'è stato un errore in fase di imballaggio.
Comunque, tutto si è risolto facendo richiesta di sostituzione: anzi, l'assistenza di Amazon è stata gentilissima al riguardo, ha capito subito la situazione senza farmi problemi e mi ha anche spedito il nuovo ordine direttamente alla casa vacanza dove sarei dovuto partire di lì a breve, dandomi il libro in tempo per potermi far stare in spiaggia con qualcosa di piacevole da leggere.
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente