Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

I PRIMI 50 RECENSORIVOCE VINE
Recensito in Italia il 10 settembre 2019
 Dopo l’esperienza abbastanza positiva con il vecchio modello la Basic Edition, non ho resistito all’acquisto di questo nuovo modello proposto dal marchio Amazon, nella versione 4k Ultra HD.
Analizziamo insieme tutti i nuovi vantaggi e le potenzialità che questa pennetta racchiude.
Iniziamo con il dire che gli aggiornamenti apportati rispetto al modello precedente, sono abbastanza rilevanti e rivoluzionari, come per esempio l’introduzione dei comandi vocali sul telecomando, per utilizzare anche tutte le funzioni di Alexa.
Iniziando ad analizzare l’aspetto tecnico, possiamo dire che abbiamo un netto miglioramento del processore e della scheda grafica, molto più performante rispetto alla versione precedente, attrezzata con un nuovo chipset Mediatek MT8695 quad core ARM 1.7 GHz ed una nuova GPU: PowerVR GE8300.
Come memorie abbiamo invece a disposizione 1.5 GB RAM LPDDR3 / 8 GB archiviazione (5.9 GB liberi), sicuramente non male, qui il miglioramento in questa versione è della ram, si passa infatti da 1 GB RAM LPDDR3 ad 1.5 GB RAM LPDDR3, quindi ben 500mb in più. Lo spazio d’archiviazione rimane nettamente uguale, anche se a questo punto sarebbero stati ben accetti e sfruttati 16gb in più, date le modifiche apportate.
Per quanto riguarda invece la connettività del dispositivo, la compatibilità wifi rimane invariata Wi-Fi dual band ac, mentre si passa da un Bluetooth 4.1 ad un Bluetooth 5.0, che copre sicuramente una maggiore distanza di trasmissione.
Come porte passiamo da una HDMI 1.4 (uscita 1080P) ad una HDMI 2.0, un netto miglioramento anche su questo aspetto, per poter supportare al meglio, il 4k. In ogni caso rimane la porta microUsb, utilizzata per alimentare la Fire Tv, qui sinceramente avrei pensato ad un’altra entrata di tipo C, per espandere ancora di più la compatibilità senza ricorrere ad altri adattatori.
Come non notare anche l’espansione della compatibilità dei formati video di ultima generazione, Dolby Vision, HDR10, HDR10+, HLG, H.265, H.264 e VP9 con una risoluzione video in uscita 2160p, 1080p e 720p fino a 60 fps
Per il formato audio siamo prettamente li, non cambia molto, AAC-LC, AC3 (Dobly Digital), eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MP3, PCM/Wave, Vorbis, Dolby Atmos (EC3_JOC)Immagini: JPEG, PNG, GIF, BMP.
Passiamo ora ad analizzare l’aspetto estetico, che rimane prettamente uguale, solito stile sobrio dall’ottimo design, infatti le dimensioni si scostano di pochi centimetri, mentre il peso è leggermente variato, abbiamo circa 99 x 30 x 13.6 mm ed il peso è di 53 gr, invece la versione precedente ha come dimensioni circa 86 x 30 x 12.6 mm ed il peso si aggira intorno ai 32 grammi.
Il telecomando è stato anch’esso ristrutturato ed aggiornato, sia nella dimensione che nella tecnologia, infatti per supportare i comandi vocali di Alexa è stato aggiunto, nella parte alta, il microfono ed altri pulsanti, come quello per attivare Alexa, il tasto spegnimento tv, il bilanciere del volume per controllare il volume della tv o dei dispositivi audio utilizzati per la riproduzione. Tutto questo permette di governare sempre al meglio la nuova interfaccia del telecomando, che giustamente risulta essere rispettivamente più grande del modello basic.
Parliamo della nuova interfaccia stile Android Lollipop, elaborata proprio per accogliere al meglio la nuova ricerca dei contenuti. Stesso sulla Home, abbiamo tutte le app a disposizione, molto simile anche a Netflix, e la possibilità di fare delle ricerche approfondite tra le categorie ed il genere etc. Si posso addirittura selezionare vari film e fare una ricerca per attore e con Alexa tutto è ancora più smart… basta pronunciare i seguenti comandi “Alexa, mostrami i film con ‘nome attore”, “Alexa, fai partire un ‘genere’ su ‘nome app’”, “Alexa, prossimo episodio”.
E’ bene dire che la gestione video con i comandi vocali è prettamente un’ esclusiva per i contenuti Prime e ben presto sarà sicuramente compatibile anche con Netflix, You tube e con altre piattaforme importanti.
Grazie ai comandi vocali, la ricerca diventa piacevole e rapida, incrementata anche dal supporto Alexa che fa di un semplice tv, un Echo show multimediale e non solo, racchiudendo anche tutte le funzionalità che Alexa può eseguire come per esempio governare tutti i dispositivi compatibili, “Alexa, spegni le luci soggiorno”, “Alexa, mostra [nome della telecamera]”etc…
Tra le app compatibili abbiamo anche Kodi, Perfect Player ed altri del genere….
Passiamo per ultimo al contenuto della scatola:
• Fire TV Stick 4K
• prolunga HDMI (molto utile)
• telecomando vocale Alexa (2ª generazione)
• cavo USB e caricatore
• 2 batterie AAA
• Istruzioni
Per quanto riguarda l’installazione, è piuttosto semplice ed intuitiva. Appena si accende la Fire Tv Stick, ci verrà richiesto di selezionare la lingua preferita, poi l’accesso ad una rete wifi ed in automatico, si cercheranno gli ultimi aggiornamenti disponibili. Una volta installati, ci chiederà di accedere con il nostro account Amazon, per poter usufruire dei contenuti Prime Video, riservati agli utenti Prime.
Quindi per poter utilizzare la pennetta, avremo bisogno di una tv o monitor, di una connessione wifi ed una presa per l’alimentazione della corrente.
In conclusione credo sia una buona alternativa per chi ha bisogno di aggiornare il proprio televisore alle ultime novità multimediali, presenti sul mercato, come lo streaming, le app tutte le funzione di gestione home, che questo prodotto integrato con i comandi Alexa, può dare.
All’inizio, per dire la verità, ho pensato a cosa mai potesse servire, a chi già possiede una smart tv di ultima generazione, ma poi analizzando per bene il tutto, ho capito che oltre alla possibilità di avere i comandi vocali Alexa sul proprio tv, essendo un sistema Android puro, si ha la possibilità di avere tutti i benefici di quest’ultimo avendo a disposizione, tutte le app compatibili, che magari molte tv di varie marche, pur essendo smart tv peccano, non gestendo al meglio la parte smart, con una grave scarsità di contenuti ed app, visto anche il costo di quest’ultime!!
Io l’ho utilizzata sul mio monitor pc, ultra HD, per trasformarlo in una tv multimediale, senza accendere necessariamente il pc e ne sono rimasto molto soddisfatto, spero di aver illustrato al meglio le potenzialità e l’utilizzo del dispositivo.
review imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview image
1.046 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,7 su 5 stelle
4,7 su 5
12.770 valutazioni globali