Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 16 giugno 2019
Il nuovo thriller torinese di Maurizio Foddai, artista che già conosco per aver letto e apprezzato nè Il silenzio dell’assassino, Il manoscritto rubato è Un testimone pericoloso, mi ha piacevolmente coinvolta, sia nella lettura (scorrevole e accattivante), sia nell’intricata trama che coinvolge un gruppo di compagni di scuola, possibili assassini di due omicidi avvenuti a 25 anni di distanza. Ogni protagonista nasconde vite disturbate e segreti. Ciascuno dunque ha, in sè, il possibile seme dell’assassino. Fino all’ultima pagina questo giallo lascia con il fiato sospeso. Fino a giungere a un inaspettato finale. Piacevolissimo, lo consiglio come libro per l’estate
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

3,6 su 5 stelle
3,6 su 5
197 valutazioni globali