Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 7 giugno 2019
Confesso che ho acquistato questo libro perché amo i gialli, ovviamente, e perché ambientato a Torino, dove vivo. A scanso di equivoci voglio però aggiungere che la trama, le sottotrame, l'ambientazione stessa non fanno di questo libro un giallo "solo" torinese. L'autore ha saputo renderlo "italiano tout court". Inoltre, lo sfondo sociale e i vissuti dei vari personaggi sono tali per cui è possibile stipulare un patto di "sospensione dell'incredulita" dall'inizio alla fine della storia, dalle 'Alpi alle Piramidi', per così... citare.
Ho apprezzato lo stile asciutto e senza orpelli della scrittura. Ancor più ho apprezzato il modo nel quale l'autore fa parlare i suoi personaggi dei loro lavori/mestieri/professioni: con naturalezza. "Senti" che Tizio è un medico, Caio un musicista, ecc.
Il finale è adeguato all'impianto della storia tutta.
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

3,6 su 5 stelle
3,6 su 5
197 valutazioni globali