Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 17 ottobre 2021
Avendo già utilizzato in passato più di una Fire Stick sapevo già cosa aspettarmi… e devo dire che le aspettative non mi hanno deluso: semplice da configurare (esattamente come una Fire Stick) e da installare (forse addirittura più di una Fire Stick)... ed addirittura con qualche marcia in più rispetto ad una classica Fire Stick!

La confezione, pur non essendo esattamente cubica, richiama molto la forma del dispositivo. Al suo interno troviamo:

- Fire TV Cube
- telecomando con Alexa integrata
- 2 batterie ministilo per il telecomando
- alimentatore con spina italiana
- adattatore Ethernet Micro-USB
- prolunga per ricevitore ad infrarossi
- una piccola guida introduttiva

Peccato manchi un cavo HDMI.

Una volta collegato il tutto e selezionato il corretto ingresso HDMI sulla TV la prima cosa che ci verrà richiesto di fare sarà connettere il dispositivo alla rete WiFi, dopodiché verranno automaticamente scaricati ed installati gli aggiornamenti software.

Qualora non ci fosse una connessione WiFi nel punto in cui andremo ad installare il dispositivo, o semplicemente volessimo sfruttare al massimo le capacità della nostra connessione… potremmo utilizzare l’adattatore Ethernet (presente nella confezione) collegandolo alla porta Micro-USB posta sul retro del dispositivo.
E ancora: qualora decidessimo di posizionare il cubo in una posizione non raggiungibile dagli infrarossi del telecomando… all’interno della confezione troveremo anche un’apposita prolunga IR (anch’essa da collegare sul retro del dispositivo).

Alla fine del processo di aggiornamento si avvierà la procedura di configurazione che ci guiderà passo passo nella connessione al nostro account Amazon e nella scelta delle prime app da installare.

Finito il processo di configurazione (pochi secondi, se escludiamo il tempo necessario a scaricare ed installare l’aggiornamento sw… che ovviamente dipende dalla velocità della nostra connessione internet) non ci resta che cominciare ad usare il nostro nuovo cubo: nulla di più semplice… il menù è estremamente intuitivo e fluido, ed essendo dotato di HDMI-CEC è possibile controllarlo anche utilizzando il telecomando della TV.

Sullo store ci sono tutte le principali app di streaming audio (Spotify, Tidal, Deezer, ecc…) e video (Prime Video, Netflix, Disney+, Infinity, Discovery+, Twitch, Dazn, ecc… tutte fruibili in 4K HDR, se la TV supporta tale risoluzione) più qualche utility (Speed Test, VPN…) e diversi giochi, per i quali è possibile utilizzare il telecomando in dotazione (anche se non è proprio comodissimo) oppure collegando in pochi semplici passi un controller bluetooth: testato senza problemi con Asphalt 8 ed un controller PS4.

Qualora dovessimo optare per l’utilizzo del telecomando della TV per controllare il cubo non dovremmo preoccuparci di dover rinunciare all’utilizzo dei comandi vocali in quanto uno dei punti di forza di questo dispositivo è che si tratta di un vero e proprio dispositivo Echo controllabile con la voce semplicemente dicendo “Alexa” e chiedendogli di fare qualcosa per noi, come ad esempio avviare una particolare applicazione, o un particolare contenuto multimediale (una canzone, un film, una serie tv…).

Ma non solo: è possibile impartire comandi vocali ANCHE A TV SPENTA! In caso di comando per controllare dispositivi esterni (es. “Alexa… accendi la luce in salotto”) o per ricevere delle informazioni (es. “Alexa… che tempo fa oggi?”) il comando verrà eseguito direttamente a tv spenta, mentre chiedendo di avviare una particolare app o un particolare contenuto multimediale (es. “Alexa… riproduci Batman Begins”) la TV si accenderà automaticamente e si avvierà la riproduzione del contenuto richiesto.

Piccola nota “negativa”: il dispositivo è nero lucido… bellissimo a vedersi, ma (come si può evincere dalle foto) tende ad attirare polvere in maniera assurda.

In definitiva: qualche piccola pecca (si sporca facilmente e manca il cavo HDMI), ma si tratta veramente di un ottimo acquisto, ancora di più se non ci sono altri dispositivi Amazon Echo nella stessa stanza.
Immagine cliente
4,0 su 5 stelle Perfetto... o quasi
Di Eddie P. il 17 ottobre 2021
Avendo già utilizzato in passato più di una Fire Stick sapevo già cosa aspettarmi… e devo dire che le aspettative non mi hanno deluso: semplice da configurare (esattamente come una Fire Stick) e da installare (forse addirittura più di una Fire Stick)... ed addirittura con qualche marcia in più rispetto ad una classica Fire Stick!

La confezione, pur non essendo esattamente cubica, richiama molto la forma del dispositivo. Al suo interno troviamo:

- Fire TV Cube
- telecomando con Alexa integrata
- 2 batterie ministilo per il telecomando
- alimentatore con spina italiana
- adattatore Ethernet Micro-USB
- prolunga per ricevitore ad infrarossi
- una piccola guida introduttiva

Peccato manchi un cavo HDMI.

Una volta collegato il tutto e selezionato il corretto ingresso HDMI sulla TV la prima cosa che ci verrà richiesto di fare sarà connettere il dispositivo alla rete WiFi, dopodiché verranno automaticamente scaricati ed installati gli aggiornamenti software.

Qualora non ci fosse una connessione WiFi nel punto in cui andremo ad installare il dispositivo, o semplicemente volessimo sfruttare al massimo le capacità della nostra connessione… potremmo utilizzare l’adattatore Ethernet (presente nella confezione) collegandolo alla porta Micro-USB posta sul retro del dispositivo.
E ancora: qualora decidessimo di posizionare il cubo in una posizione non raggiungibile dagli infrarossi del telecomando… all’interno della confezione troveremo anche un’apposita prolunga IR (anch’essa da collegare sul retro del dispositivo).

Alla fine del processo di aggiornamento si avvierà la procedura di configurazione che ci guiderà passo passo nella connessione al nostro account Amazon e nella scelta delle prime app da installare.

Finito il processo di configurazione (pochi secondi, se escludiamo il tempo necessario a scaricare ed installare l’aggiornamento sw… che ovviamente dipende dalla velocità della nostra connessione internet) non ci resta che cominciare ad usare il nostro nuovo cubo: nulla di più semplice… il menù è estremamente intuitivo e fluido, ed essendo dotato di HDMI-CEC è possibile controllarlo anche utilizzando il telecomando della TV.

Sullo store ci sono tutte le principali app di streaming audio (Spotify, Tidal, Deezer, ecc…) e video (Prime Video, Netflix, Disney+, Infinity, Discovery+, Twitch, Dazn, ecc… tutte fruibili in 4K HDR, se la TV supporta tale risoluzione) più qualche utility (Speed Test, VPN…) e diversi giochi, per i quali è possibile utilizzare il telecomando in dotazione (anche se non è proprio comodissimo) oppure collegando in pochi semplici passi un controller bluetooth: testato senza problemi con Asphalt 8 ed un controller PS4.

Qualora dovessimo optare per l’utilizzo del telecomando della TV per controllare il cubo non dovremmo preoccuparci di dover rinunciare all’utilizzo dei comandi vocali in quanto uno dei punti di forza di questo dispositivo è che si tratta di un vero e proprio dispositivo Echo controllabile con la voce semplicemente dicendo “Alexa” e chiedendogli di fare qualcosa per noi, come ad esempio avviare una particolare applicazione, o un particolare contenuto multimediale (una canzone, un film, una serie tv…).

Ma non solo: è possibile impartire comandi vocali ANCHE A TV SPENTA! In caso di comando per controllare dispositivi esterni (es. “Alexa… accendi la luce in salotto”) o per ricevere delle informazioni (es. “Alexa… che tempo fa oggi?”) il comando verrà eseguito direttamente a tv spenta, mentre chiedendo di avviare una particolare app o un particolare contenuto multimediale (es. “Alexa… riproduci Batman Begins”) la TV si accenderà automaticamente e si avvierà la riproduzione del contenuto richiesto.

Piccola nota “negativa”: il dispositivo è nero lucido… bellissimo a vedersi, ma (come si può evincere dalle foto) tende ad attirare polvere in maniera assurda.

In definitiva: qualche piccola pecca (si sporca facilmente e manca il cavo HDMI), ma si tratta veramente di un ottimo acquisto, ancora di più se non ci sono altri dispositivi Amazon Echo nella stessa stanza.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
54 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente