Recensione cliente

Recensito in Italia 🇮🇹 il 27 settembre 2022
Cena di Classe di classe. Il primo caso dell'avvocato Meroni di Perissinotto e d'Ettore edito da Mondadori.
Un bel giallo scritto molto bene. Siamo a Febbraio 2018, nella grigia Torino e l'avvocato Giacomo Meroni si imbatte in una donna che conosce suo suocero titolare dello Studio Actis nel quale lavora che chiede aiuto per suo figlio accusato di un omicidio del 1984. Meroni, ex Carabiniere, si mette con la sua aiutante Giulia alla difesa di quest'uomo già rinchiuso dal PM Rossi affamato di visibilità in carcere. Rosanna Actis sua moglie non può più camminare a causa di un incidente avvenuto l'11 settembre 2001. La donna, insegnante, è ora su una carrozzina dopo che un pirata l'ha investita scappando. Meroni nonostante siano passati anni sta ancora indagando. Meroni si imbatte quindi in un passato in cui le indagini erano state chiuse e ora vengono riaperte grazie alla prova del DNA a inchiodare il suo assistito. L'omicidio è avvenuto durante la cena di classe dell'ultimo anno del liceo e Meroni riporterà a galla segreti, amori e odi taciuti per tantissimo tempo. Come avvocato non dovrebbe interessargli la verità, ma per lui fa la differenza e per questo non si fermerà. Un libro molto tecnico di procedura penale che non disturba la lettura piacevole. Personaggi ben descritti. Promosso! Voto 4 su 5
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente