Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 14 novembre 2018
 Ciao a tutti io sono Gianni e oggi se vorrete vi racconterò le mie impressioni sul nuovo Kindle Paperwhite si tratta della nuova versione del famosissimo ebook rider di Amazon che rispetto alla generazione precedente porta con sé alcune migliorie prima fra tutte la resistenza ai liquidi.
Per quanti di voi non sapessero di cosa si tratta, vi ricordo brevemente che un ebook rider è un dispositivo che anche se all’apparenza potrebbe assomigliare ad un tablet, in realtà con quest’ultimo ha poco se non niente da vedere perché è stato progettato in modo da rimpiazzare i libri cartacei e quindi per restituire la stessa esperienza di lettura.
Infatti, per quanto riguarda le altre specifiche abbiamo un pannello e ink carta da sei pollici con una risoluzione di 1448 × 1072 pixel e 300 dpi che mantiene quindi la qualità della lettura pari a quella del classico giornale di carta, display che sarà inoltre illuminato da cinque LED regolabili per mezzo del touch screen che consentiranno una luminosità più potente di circa il 10% ma soprattutto più omogenea.
A questo aggiungiamo anche una delle caratteristiche che è stata sicuramente più richiesta dagli utenti e cioè, come vi ho detto un attimo fa, la resistenza all'acqua e ai liquidi in generale con una certificazione IPX8 che garantisce il funzionamento anche con un’immersione in acqua dolce fino a 2 m di profondità per un massimo di 60 minuti il che permetterà tranquillamente di utilizzarlo nella vasca da bagno così come in piscina eccetera.
Lo spazio di archiviazione aumenta a 8 GB nella versione diciamo così base con wifi integrato, che è quella che ho acquistato io ma è disponibile anche una versione da 32 GB con connettività 4G.
Anche il design è stato rivisto ed è il risultato finale è quello di un ebook rider molto più sottile e leggero parliamo di quasi 23 g in meno rispetto al vecchio modello e quasi 1 mm più sottile con un peso che sarà di 191 g per la versione più pesante con modulo Wi-Fi e connettività 4G, peso che quindi diventa praticamente uguale a quello del top di gamma Oasis.
Niente da dire per quanto riguarda la confezione che è sempre molto curata all'interno oltre ovviamente all’ebook rider troviamo anche un cavo USB regolare micro USB per ricaricare il Kindle un po’ di documentazione praticamente inutile e nient’altro.
Per quanto riguarda il design come vi dicevo un attimo fa oltre ad essere più piccolo e leggero rispetto al Kindle precedente in questo caso il vetro del display dovrebbe essere a filo con il telaio anche se in realtà è un pochino più in basso per cui scorrendo con il dito un minimo di bordino si sente. Mentre sul retro abbiamo una finitura gommata con il logo di Amazon stampato sulla parte superiore che oltre a restituire davvero una buona sensazione al tatto ne facilita l’impugnatura anche nel caso in cui si dovesse bagnare.
Sul bordo inferiore ci sono la porta micro USB per la ricarica, un LED di Stato e il tasto di accensione spegnimento.
Per quanto riguarda la prima accensione è davvero semplicissima infatti il Kindle di arriverà già parzialmente configurato da Amazon e quindi con il vostro account già registrato praticamente le uniche cose che dovrete fare saranno quella di inserire la password della rete Wi-Fi, collegare un eventuale numero di telefono per sincronizzare le vostre letture con lo smartphone e se volete abbinare la vostra pagina Facebook e Twitter.
Per quanto riguarda invece le novità a livello software ci sarà una maggiore possibilità di personalizzare l’esperienza di lettura, sia per mezzo di una nuova home page che è divisa in tre sezioni la mia libreria in alto a sinistra, le liste di lettura in alto a destra ed infine i libri consigliati per te in basso. Sulla parte superiore invece è presente la barra di controllo che è sempre attivabile qualsiasi cosa stiate facendo premendo semplicemente sul lato superiore dello schermo. Barra che vi permetterà di controllare il Kindle in tutti gli aspetti, per cui potrete, ad esempio, accedere al menu impostazioni, prima quello semplificato dove è possibile regolare l’intensità della retroilluminazione che è sufficiente per permettervi l’utilizzo in qualunque situazione, attivare la modalità aereo, sincronizzare il Kindle ed infine accedere a tutte le impostazioni dove potrete modificare l’account, impostare la rete Wi-Fi, accedere ad alcune opzioni del dispositivo e della lettura aggiuntive e altro.
Sempre dalla barra di controllo è possibile connettersi al negozio e cercare contenuti.
Per quanto riguarda invece l’esperienza di lettura è ora possibile impostare il modo in cui il testo viene mostrato sullo schermo selezionando ad esempio tra le varie opzioni il tipo di font, l’orientamento dei caratteri e il layout della pagina direttamente dal menu principale che consentirà anche di cambiare stile di lettura in base alle diverse ore del giorno, impostando ad esempio caratteri più grandi la sera quando si è più stanchi.
Non essendoci pulsanti fisici il tutto verrà gestito a livello touch per cui per cambiare pagina sufficiente o toccare al centro oppure sui bordi, quello destro per andare avanti, bordo sinistro per tornare indietro mentre con un movimento del tipo pinch to zoom è possibile aumentare la dimensione del carattere scorrendo dall'interno verso l’esterno oppure diminuirla con il movimento inverso e quindi dall'esterno verso l’interno.
Naturalmente ci sono tutta una serie di altre gesture peraltro molto intuitive che però, come è ovvio, necessitano un po’ di pratica per essere padroneggiate te in modo disinvolto.
Per il resto naturalmente un dispositivo che mi ha convinto pienamente se non per il piccolo grande difetto del mancato supporto al servizio di audiolibri Audible che invece sarà presente negli altri Stati come ad esempio la Germania.
Con quest’ultima osservazione la recensione è conclusa come sempre spero di esserti stato utile, il tuo giudizio per me è importante!
1.942 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,7 su 5 stelle
4,7 su 5
8.480 valutazioni globali