Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

I PRIMI 50 RECENSORIVOCE VINE
Recensito in Italia il 1 ottobre 2020
Possiedo una FireTV Stick 4K da più di un anno e la uso con estrema soddisfazione: rispetto al TV box cinese che avevo prima è reattiva e veloce, non si impunta mai e, cosa importantissima, ha il telecomando Bluetooth di serie con riconoscimento vocale.
Incuriosito da questa nuova versione “base”, ho voluto provarla per metterla a confronto col modello già in mio possesso.
Vediamone, quindi, le caratteristiche principali e a chi è rivolta.

COSA C'E' NELLA CONFEZIONE: chiavetta, cavo di alimentazione, alimentatore, prolunga HDMI, telecomando con riconoscimento vocale, batterie, istruzioni d’uso.

A COSA PUO' ESSERE COLLEGATA: a qualsiasi dispositivo (TV, smart o meno, proiettore, amplificatore, monitor per PC) che abbia una porta HDMI libera.

COME SI ALIMENTA: tramite cavo micro-USB collegato all’alimentatore fornito in dotazione oppure ad una porta USB della vostra TV, purché sia capace di erogare 1A (di solito queste porte sono contrassegnate con la dicitura 1A oppure HDD).

COME SI INSTALLA: se non si è scelta l’opzione “Regalo” in fase di acquisto, la chiavetta arriverà già preconfigurata con il vostro account Amazon; dovrete solamente inserire la password della vostra rete Wi-Fi, dopodiché farà tutto da sola. In alternativa, potete acquistare
l'adattatore ethernet e connetterla via cavo.

COSA SI PUO’ FARE CON LA FIRETV STICK: Guardare contenuti su Prime Video, Netflix, Youtube, DAZN, Rai Play, Disney+, Infinity, IPTV, ascoltare musica da Spotify e Amazon Music, fare mirroring dal vostro telefono/tablet sulla TV o inviarne i contenuti a mo’ di Chromecast.
Con il telecomando, inoltre, è possibile impartire comandi vocali all’assistente Alexa e comandare non solo la chiavetta ma anche tutti i vostri dispositivi smart compatibili, persino con la chiavetta in stand-by.

QUALI APP SI POSSONO INSTALLARE: Anche se non è presente il Play Store ufficiale di Google, potrete installare praticamente tutte le app Android, scaricandole in formato .apk tramite l’app “Downloader” se necessario. L’unica app NON funzionante è Sky Go (è possibile installarla ma non visualizzarne i contenuti).

CHE DIFFERENZA C’E’ CON IL PRECEDENTE MODELLO?: Se acquistate la nuova FireTV Stick 2020, avrete le STESSE e IDENTICHE prestazioni della FireTV Stick 4K (ad eccezione dell’output video, limitato a 1080p @ 60Hz) in meno spazio e risparmiando ben 20€: a conti fatti è decisamente conveniente dato che le app che trasmettono realmente in 4K (2160p) sono ancora in numero limitato (Prime Video).
L’interfaccia, invece, resta la stessa, ottima, del modello precedente: sulla Home, quindi, troverete tutti i film, serie TV e documentari di TUTTI i servizi per i quali avrete effettuato il login mentre con la funzione "cerca" vi sarà possibile ricercare un contenuto all'interno di TUTTE le app in UN colpo solo.

CHE DIFFERENZA C’E’ CON IL MODELLO “LITE” da 30€?: Le uniche differenze stanno nel telecomando, dotato di controlli per la TV (accensione/spegnimento e regolazione volume), e nel supporto all’audio surround Dolby Atmos: caratteristiche non presenti nella versione “LITE”.
Le due chiavette, per il resto, sono identiche.

Concludendo:

-VALE LA PENA ACQUISTARLA SE SI POSSIEDE GIÀ UNA SMART TV?
Sì, poiché l’interfaccia è studiata alla perfezione, le app e il software vengono aggiornati costantemente con nuove funzionalità, la velocità di navigazione e fruizione dei contenuti è superiore a quella di tante Smart TV e il telecomando ha il riconoscimento vocale integrato con supporto ad Alexa.

-VALE LA PENA ACQUISTARE LA NUOVA CHIAVETTA AMAZON SE SI POSSIEDE GIÀ LA VECCHIA?
Sì, a meno che non abbiate la versione 4K: la nuova Fire TV Stick 2020 mette a disposizione il Wi-Fi Dual Band, un processore quad-core più veloce (1.7GHz contro 1.3GHz), il bluetooth in versione 5, HDR+, Dolby Vision e supporto completo ai flussi video H.265/HEVC. Adesso, insomma, non ci sono più motivi per scegliere la vecchia FireTV Stick 4K. A meno che quest’ultima non venga aggiornata, naturalmente.

Fatemi sapere se sono stato utile. Buon acquisto!
review imagereview image
941 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,8 su 5 stelle
4,8 su 5
7.212 valutazioni globali