Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

I PRIMI 1000 RECENSORI
Recensito in Italia il 9 gennaio 2017
Ricordo come fosse ieri quando portai mia figlia a vedere il primo film di Harry Potter circa 15 anni fa.
Ho considerato quel film come uno di più bei film mai visti in vita mia... quella musica, gli ambienti... una autentica magia! Ogni anno, o quasi, è stato un appuntamento al quale non si poteva mancare e posso dire che, ad oggi, quei film saranno stati rivisti non meno di quindici volte ognuno, chiaramente rigorosamente in Blu-Ray .

Abbiamo visto crescere quei piccoli attori insieme ai nostri figli, mia figlia aveva la loro stessa età.
I libri sono più belli ed entusiasmanti, più completi e dotti di argomenti che ti fanno capire quello che spesso nei film non si evince e spesso manca completamente, si capisce il perchè di molte cose e per chi è davvero appassionato è vitale leggerli, possibilmente prima di vedersi i film.
Il regista si attiene ai libri ma poi ci mette sempre qualcosa di suo e spesso non può allargarsi molto altrimenti la durata sarebbe eccessiva.
L'unico film che si avvicina molto al libro è " Harry Potter e la camera dei segreti ".

Poi via via gli altri hanno molte cose che mancano lasciando spesso lo spettatore carico di domande, ma non è certo solo per quello che vale la pena di leggerli... ad esempio nel libro "Harry Potter e il principe mezzosangue " la scena riguardante la distruzione della casa di Ron non esiste, è stata una aggiunta del regista, così come non c'è invece il funerale avvincente di Silente, cosa secondo me assurda.
Negli ultimi due poi, "Harry Potter e i Doni della Morte parte I e II", c'è tutta una descrizione di Voldemor, di quando era piccolo, dei nonni... dei maltrattamenti alla madre e della sua unione senza amore come a giustificare la cattiveria poi nata in lui.
Non so quanto possa interessare , ma se siete qui a leggere vuol dire che un pò di interesse lo avete enon posso fare a meno di consigliarvi di leggervi i libri, secondo me anche se sono passati diversi anni ne varrà sempre la pena.

Buona lettura !
5 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,8 su 5 stelle
4,8 su 5
559 valutazioni globali