Recensione cliente

Recensito in Italia 🇮🇹 il 6 dicembre 2020
Essere se stessi al di là di come ci vuole la società non è affatto facile, perché abbiamo tanti di quegli schemi mentali ormai da non esserne consapevoli.
Ben lungi dall'essere un manuale di autoaiuto, questo libro racconta alcune storie di personaggi femminili del mito, delle fiabe, del cinema, della letteratura e persino delle serie tv per accompagnare le lettrici alla scoperta delle proprie parti più nascoste o che le nostre parti giudicanti rendono inconfessabili.
Un piccolo viaggio che, alla fine, apre pure una non banale riflessione sul maschile e sugli stereotipi che condizionano e ingabbiano gli uomini nella nostra società.
Scorrevole e stimolante.
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente