Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, migliorare la tua esperienza di acquisto e fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui Cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto, come descritto nella nostra Informativa sui Cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di terze parti per mostrare e analizzare la pubblicità definita in base agli interessi. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 6 febbraio 2015
Prima avevo visto il film e poi in poche ore mi sono fatta trasportare dalla magica atmosfera di quest'opera breve, ma altrettanto intensa.
Per alcuni versi, Novecento mi ricorda un pò il Suonatore Jones di Fabrizio De André, lui ha trovato la sua libertà in 88 tasti di pianoforte e la sua vita su una nave da cui mai ha voluto scendere perché in fondo in un certo senso ha visto tutto e vissuto tutto e se n'è andato senza un rimpianto, fedele fino alla fine alla sua casa.
Davvero commovente.
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,6 su 5 stelle
4,6 su 5
1.091 valutazioni globali