Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 11 febbraio 2021
Mi sono buttata su questo libro a scatola chiusa, essendo l'autore figlio di Rupert Sheldrake, discusso biologo e ricercatore, da alcuni sdoganato come "parapsicologo" (!?!), giusto per mostrarlo come un povero terrapiattaro.
Merlin ha un approccio, almeno apparentemente, più classico, soft, rispetto a paparino, ma infila le idee quasi senza farsene accorgere, così, che magari poi la gente pensa.
Scritto in modo corretto (Evviva!), complimenti anche al traduttore, naturalmente, comunque, un buon prodotto in partenza.
E' scritto quasi come una lunga favola, esprimendo concetti e nozioni in modo semplice e fruibile da chiunque, ma insegna un sacco di cose e dà un sacco di idee e spunti. Bellissimi i racconti della sua vita universitaria, che aumentano l'empatia con il lettore e, già che ci siamo, divertono.
E basta, perché se inizio non finisco più e scrivo un trattato.

D'accordo, non è per tutti, chi non sia interessato a biologia, biosistemi, ecobiologia, micologia e un po' di altra roba, potrebbe o restarne incantato, oppure considerarlo una palla, d'altra parte, non è un romanzo, è un saggio, potrebbe essere un po' palla, per qualcuno, suvvia!

D'altra parte, la scorrevolezza e il garbo dell'autore, come dicevamo, coinvolgono e rendono affascinanti gli argomenti anche per il più profano.
Quindi, su, datevi da fare, che incontrerete la spiegazione di tanti fenomeni naturali e scoprirete un gran sacco di cose che prima non sapevate.
Bellissimo, scorrevole, istruttivo e altre cose che ora non mi vengono in mente.
18 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente