Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia 🇮🇹 il 25 maggio 2021
Avevo già letto alcuni romanzi storici dell’a. ambientati nella Roma imperiale. Questa volta invece viene scelto il 1600, il secolo dei Promessi Sposi. Ho trovato alcune piacevoli costanti rispetto ai precedenti romanzi. Anche in questo vi è un gruppo di amici guidati in missione (da Venezia a Creta), vi sono locande, disfide e scene d’azione. I dialoghi e il linguaggio evocano quello del tempo, come le usanze e le armi.
Tra i personaggi, una menzione va a Lavinia. Il lettore la incontra in abiti neri – il popolo la pensa una strega – per poi assistere a una sua metamorfosi.
Buon ritmo e dialoghi ben costruiti, come nei precedenti romanzi, rendono il racconto gradevole e mai pesante.
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente