Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, migliorare la tua esperienza di acquisto e fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui Cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto, come descritto nella nostra Informativa sui Cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di terze parti per mostrare e analizzare la pubblicità definita in base agli interessi. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 25 marzo 2021
Dopo aver letto "Una Manciata di Cenere" mi aspettavo anche da questo nuovo libro un giallo storico lineare ambientato nell'Italia del 600. C'è stata invece una evoluzione che spiega anche il numero di pagine nettamente superiore. In "Il Quarto e il Quinto" infatti si intrecciano tre storie, quella personale di Corbet, quella di Beatrice Cenci e quella principale ambientata sul lago di Bolsena: detto così può lasciare perplessi, ma in realtà tutte le vicende sono raccontate con il giusto ritmo, permettendo una lettura fluida e interessante.
I personaggi, sebbene siano molti, hanno un'identità e una psicologia ben definita e variegata, donando alla storia molte sfaccettature interessanti.
Come nel precedente libro non mancano i colpi di scena, la narrazione alterna in modo coerente momenti più tristi a situazioni più burlesche.
L'intrigo che si cela dietro la famiglia Cardelli è indubbiamente complesso e trascina nella lettura, un'ottimo giallo insomma.
Spiace solo "veder" invecchiare Seàn, è un personaggio molto carismatico.

Che vi sia piaciuto o meno "Una Manciata di Cenere", consiglio comunque la lettura di questo libro agli appassionati di gialli storici in quanto il ritmo e le atmosfere sono differenti.
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,5 su 5 stelle
4,5 su 5
26 valutazioni globali
5 stelle
64%
4 stelle
27%
3 stelle
10%
2 stelle 0% (0%) 0%
1 stella 0% (0%) 0%