Recensione cliente

Recensito in Italia 🇮🇹 il 24 luglio 2017
Libro molto interessante, a tratti un po' lento, ma scritto con l'usuale maestria dell'autore. Veramente efficaci le pagine sull'infanzia e sull'adolescenza; i rapporti familiari sia tra fratelli che tra genitori sono la vera forza di questo libro. Per tutti i lettori che si sono sentiti coinvolti in prima persona soprattutto per l'età anagrafica, consiglio un altro romanzo di formazione "Istantanee di un invisibile" di Alessandro Bosso. Anche in questo libro vengono ripercorsi i "nostri" anni ottanta e novanta, e un'attenzione particolare al tema dell'amicizia.
buona lettura!
5 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente