Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

possono essere considerati gambaletti antitrombosi? grazie

ha rivolto la domanda il 6 aprile 2017


I tre fattori della triade di Virchow: stasi venosa, iper-coagulabilità e cambiamenti nel rivestimento endoteliale dei vasi sanguigni (come il danno fisico o l'attivazione endoteliale), contribuiscono alla trombosi venosa profonda. Chieda al suo medico (meglio se flebologo-angiologo) il corretto utilizzo di questi ausi… visualizza più elementi I tre fattori della triade di Virchow: stasi venosa, iper-coagulabilità e cambiamenti nel rivestimento endoteliale dei vasi sanguigni (come il danno fisico o l'attivazione endoteliale), contribuiscono alla trombosi venosa profonda. Chieda al suo medico (meglio se flebologo-angiologo) il corretto utilizzo di questi ausili. Posso solo dirle che sono molto resistenti e confezionati bene. Ottime fattura e qualità del materiale. visualizza meno elementi I tre fattori della triade di Virchow: stasi venosa, iper-coagulabilità e cambiamenti nel rivestimento endoteliale dei vasi sanguigni (come il danno fisico o l'attivazione endoteliale), contribuiscono alla trombosi venosa profonda. Chieda al suo medico (meglio se flebologo-angiologo) il corretto utilizzo di questi ausili. Posso solo dirle che sono molto resistenti e confezionati bene. Ottime fattura e qualità del materiale.
paolosteo
· 6 aprile 2017
1 su 1 lo hanno trovato utile. Cosa ne pensi?
Sei sicuro/a di voler riportare questa risposta?