Prezzo Kindle: EUR 1,99

Risparmia EUR 2,91 (59%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Acquista per altri

Regala questo eBook o acquista per un gruppo.
Ulteriori informazioni

Acquista e invia eBook ad altri

Seleziona quantità
Seleziona una modalità di invio e completa l'acquisto
I destinatari possono leggere gli eBook su qualsiasi dispositivo

Questi eBook possono essere riscattati esclusivamente da destinatari residenti nel tuo Paese. I link di riscatto e gli eBook non possono essere rivenduti o trasferiti.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Condividi <Incorpora>
Immagine del logo dell'app Kindle

Scarica l'app Kindle gratuita e inizia a leggere immediatamente i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet o computer, senza bisogno di un dispositivo Kindle. Ottieni maggiori informazioni

Leggi immediatamente sul tuo browser con Kindle Cloud Reader.

Con la fotocamera del cellulare scansiona il codice di seguito e scarica l'app Kindle.

Codice QR per scaricare l'app Kindle

Una stanza tutta per sé di [Virginia Woolf, Attilio Bertolucci, Alessio Forgione]

Segui l'autore

Si è verificato un errore. Riprova a effettuare la richiesta più tardi.

Una stanza tutta per sé Formato Kindle

4,5 su 5 stelle 468 voti

Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle 0,99 €
Formato Kindle, 3 settembre 2020
1,99 €
Copertina rigida, Edizione integrale
CD audio, Audio MP3

Amazon Music Unlimited
Ascolta le nostre playlist per leggere

Descrizione prodotto

Recensione

Come poteva una donna, si chiede la scrittrice inglese, dedicarsi alla letteratura se non possedeva "denaro e una stanza tutta per sé"? Si snoda così un percorso attraverso la letteratura degli ultimi secoli che, seguendo la simbolica giornata di una scrittrice del nostro tempo, si fa lucida e asciutta riflessione sulla condizione femminile. --Questo testo si riferisce a un'edizione alternativa kindle_edition.

Dettagli prodotto

  • ASIN ‏ : ‎ B08GKXKYLR
  • Editore ‏ : ‎ Garzanti Classici (3 settembre 2020)
  • Lingua ‏ : ‎ Italiano
  • Dimensioni file ‏ : ‎ 1115 KB
  • Da testo a voce ‏ : ‎ Abilitato
  • Screen Reader ‏ : ‎ Supportato
  • Miglioramenti tipografici ‏ : ‎ Abilitato
  • Word Wise ‏ : ‎ Non abilitato
  • Lunghezza stampa ‏ : ‎ 117 pagine
  • Recensioni dei clienti:
    4,5 su 5 stelle 468 voti

Informazioni sull'autore

Segui gli autori per ottenere aggiornamenti sulle nuove uscite, oltre a consigli avanzati.
Brief content visible, double tap to read full content.
Full content visible, double tap to read brief content.

Scopri di più sui libri dell'autore, guarda autori simili, leggi i blog dell’autore e altro ancora

Recensioni clienti

4,5 su 5 stelle
4,5 su 5
468 valutazioni globali

Recensioni migliori da Italia

Recensito in Italia il 26 febbraio 2021
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Meraviglioso e completamente attuale
Di Libros_libri_books il 26 febbraio 2021
Tra le mie infinite lacune letterarie, una delle più clamorose era quella di non aver letto nulla di Virginia Woolf. E non potevo scegliere miglior libro per conoscerla.
In questo piccolo ma stupendo saggio, Virginia mi ha regalato, quasi 100 anni dopo averlo scritto, tante emozioni, sgomento, tristezza ma anche ammirazione per il suo coraggio e la sua forza nel sollevare la sua voce contra la soppressione culturale della donna.
Scritto per due conferenze tenute da lei a Cambridge nel 1928, Virginia esorta a lottare contra la soppressione, a rivendicare i diritti e la libertà di donne come lei, a vedere gli esseri umani “non sempre in relazione l’uno con l’altro bensì in relazione con la realtà”.
Attraverso le sue pagine, in uno strano e un po’ complicato viaggio mentale, Virginia fa un’analisi profonda della vita della donna: per secoli era stata legata alla casa e considerata inadatta a qualsiasi forma di arte. Fu necessario attendere il Seicento per vedere una donna scrivere (pubblicate peraltro con pseudonimi maschili), ma soltanto 3 secoli dopo si potrà arrivare ad una parità nella quantità di libri scritti da uomini e donne.
Non è un saggio contro gli uomini. E’ un saggio per spronare le donne a riprendersi in pieno i suoi diritti, a smettere di piegare le loro abilità al volere della comunità, a cancellare definitivamente la paura dell’opinione del prossimo.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente
12 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 22 febbraio 2021
11 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
VOCE VINE
Recensito in Italia il 1 luglio 2020
Recensito in Italia il 9 ottobre 2021
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 23 giugno 2022
Recensito in Italia il 18 ottobre 2017
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 24 luglio 2020
2 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 6 maggio 2018
2 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso

Le recensioni migliori da altri paesi

Priscilla
5,0 su 5 stelle Molto bello
Recensito nel Regno Unito il 31 luglio 2020
Segnala un problema

Questo articolo ha contenuti inappropriati?
Credi che questo articolo violi un copyright?
In questo articolo sono presenti problemi di qualità o di formattazione?